ImmigrazioneOggi News ed Eventi
< Home News ed Eventi Punti di vista Associazioni in rete Consulenze Salute e Benessere Newsletter Redazione Onlus
 
News ed Eventi


04 febbraio 2010
Nasce “Libertà civili”, la nuova rivista bimestrale dedicata al pianeta immigrazione del Ministero dell’interno.
Promossa e curata dal Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, l’iniziativa editoriale sarà presentata oggi dal ministro Maroni.

Il primo numero della rivista bimestrale Libertà civili sarà presentato oggi pomeriggio, alle ore 16 a Roma, presso la Sala Capitolare del chiostro di Santa Maria sopra Minerva - Senato della Repubblica.
Ne parleranno, con il ministro dell’Interno Roberto Maroni, il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Maurizio Sacconi, il prof. Giuseppe De Rita e il prof. Enzo Cheli.
La rivista è un’iniziativa editoriale che intende offrire un approfondimento della molteplicità di questioni legate al tema dell’immigrazione e della coesione sociale nell’attuale contesto italiano ed europeo, ponendosi come punto di riferimento per un confronto libero di opinioni, idee e progetti.
Nella prima parte monografica viene, di volta in volta, esaminato a tutto campo un aspetto specifico. La seconda parte è divisa in sezioni e rubriche fisse per mettere a fuoco con sistematicità una serie di temi collegati all’immigrazione: i risvolti europei del fenomeno, la ricaduta concreta dei fondi europei integrazione, rifugiati e sicurezza, l’associazionismo del settore, le ricerche condotte dai vari organismi, le best practices da seguire, i fenomeni emergenti.
Aspetto peculiare è la sezione documentazione che fornisce bimestralmente i dati del Ministero dell’interno relativi al “pianeta” immigrazione.
(Red.)



 
Formazione finanziata
FormazioneWebTV - Formazione a distanza con la webtv interattiva

Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista Impiegati di Studi notarili e commercialisti

Catalogo 2013 > Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista: 80% del costo sostenuto finanziato da Fondoprofessioni. L’iscrizione al Fondo è semplice e gratuita.
Password personale al titolare dello Studio per seguire autonomamente il corso in qualità di uditore, senza costi aggiunti.

  © 2006-2013, Studio Immigrazione