ImmigrazioneOggi News ed Eventi
< Home News ed Eventi Punti di vista Associazioni in rete Consulenze Salute e Benessere Newsletter Redazione Onlus
 
News ed Eventi


08 aprile 2011
Permesso di soggiorno per motivi umanitari agli immigrati dal Nord Africa: il testo del decreto 5 aprile 2011.
Possono richiederlo gli immigrati dal Nord Africa entrati in Italia dal 1 gennaio al 5 aprile 2011.

Con DPCM firmato il 5 aprile, in attesa di pubblicazione nella GU, il Governo ha stabilito le condizioni del rilascio ed i contenuti del permesso di soggiorno umanitario agli immigrati dal Nord Africa. In particolare:
- la protezione umanitaria è concessa ai cittadini appartenenti ai Paesi del Nord Africa giunti in Italia dal 1 gennaio alla mezzanotte del 5 aprile di quest'anno;
- il permesso di soggiorno deve essere richiesto entro otto giorni dalla data di pubblicazione del decreto in GU ed è rilasciato dai questori con procedure d'urgenza;
- il permesso di soggiorno ha una validità di sei mesi;
- il permesso di soggiorno, esibito insieme ad un documento di viaggio, consente la circolazione nell'area Schengen fino a tre mesi (nel rispetto delle condizioni stabilite dalla Convenzione, ndr);
- chi ha già presentato domanda di protezione internazionale può rinunciare alla richiesta e chiedere il permesso per motivi umanitari;
- il permesso di soggiorno non può essere rilasciato: a chi ha subito un provvedimento di espulsione notificato prima del 1 gennaio 2011; a chi è stato denunciato o condannato per reati previsti dagli artt. 380 e 381 del cpp, con esclusione dei reati concernenti la violazione del divieto di ingresso imposto agli espulsi o dell'ordine di allontanamento del questore; a chi è ritenuto socialmente pericoloso.
Leggi il decreto.
(Red.)



 
Formazione finanziata
FormazioneWebTV - Formazione a distanza con la webtv interattiva

Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista Impiegati di Studi notarili e commercialisti

Catalogo 2013 > Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista: 80% del costo sostenuto finanziato da Fondoprofessioni. L’iscrizione al Fondo è semplice e gratuita.
Password personale al titolare dello Studio per seguire autonomamente il corso in qualità di uditore, senza costi aggiunti.

  © 2006-2013, Studio Immigrazione