ImmigrazioneOggi News ed Eventi
< Home News ed Eventi Punti di vista Associazioni in rete Consulenze Salute e Benessere Newsletter Redazione Onlus
 
News ed Eventi


12 marzo 2012
Accordo di integrazione: testo e brochure informativa in 16 lingue.
Nel sito del Ministero dell’interno materiali multilingue per spiegare agli stranieri cosa prevede l’Accordo di integrazione.

È entrato in vigore sabato 10 marzo il regolamento, emanato con d.P.R. 14 settembre 2011, che disciplina l’Accordo di integrazione, il patto che sancisce reciproci impegni tra il cittadino extracomunitario e lo Stato, introducendo una misurazione a punti per determinare il grado di integrazione dell’immigrato. A partire da sabato, quindi, gli stranieri ultrasedicenni che facciano ingresso nel territorio nazionale per la prima volta e richiedano un permesso di soggiorno di durata non inferiore ad un anno, dovranno sottoscrivere tale Accordo presso le Prefetture o le Questure.
Per permettere ai cittadini stranieri di comprendere cosa prevede l’Accordo, il sito del Ministero dell’interno ha pubblicato il testo e una brochure informativa in 16 lingue.
Nel Servizio di inoltro telematico del Ministero dell’interno dal 10 marzo sono attive le funzioni che consentono allo straniero che ha sottoscritto un accordo di integrazione di visualizzare lo stato dell’accordo sottoscritto ed eventualmente modificare i soli dati del recapito. Inoltre è disponibile un modello telematico di comunicazione dei dati del nucleo familiare (modello CNF) attraverso cui lo straniero, successivamente all’inoltro della domanda di nulla osta del datore di lavoro, può inviare i dati del proprio nucleo familiare al sistema Accordo al fine di integrare le informazioni necessarie alla sottoscrizione dell’Accordo di integrazione. Per ulteriori chiarimenti si rimanda al documento “Accordo Integrazione” disponibile nella sezione.
(Red.)



 
Formazione finanziata
FormazioneWebTV - Formazione a distanza con la webtv interattiva

Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista Impiegati di Studi notarili e commercialisti

Catalogo 2013 > Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista: 80% del costo sostenuto finanziato da Fondoprofessioni. L’iscrizione al Fondo è semplice e gratuita.
Password personale al titolare dello Studio per seguire autonomamente il corso in qualità di uditore, senza costi aggiunti.

  © 2006-2013, Studio Immigrazione