ImmigrazioneOggi News ed Eventi
< Home News ed Eventi Punti di vista Associazioni in rete Consulenze Salute e Benessere Newsletter Redazione Onlus
 
News ed Eventi


15 ottobre 2012
Regolarizzazione: alle 24 di oggi lo stop. Si stimano 120mila domande.
Alle 18 di venerdì erano 106mila le domande giunte, 92mila delle quali per collaboratori familiari.

Ultime ore al termine per la presentazione delle domande per la procedura di emersione, che scade alle 24 di oggi. Continua la corsa degli ultimi minuti: alle 18 di venerdì scorso, infatti, risultavano giunte ai terminali del Viminale 106mila domande (116mila quelle compilate).
Secondo i dati del Ministero dell’interno risulta ancora evidente lo scarto tra le domande presentate per l’emersione dei lavoratori domestici come colf e badanti (circa 92mila domande inviate) e quelle per i lavoratori subordinati (circa 13mila). Rispetto alle prime settimane dal lancio della procedura, cioè verso la metà di settembre, le associazioni e i patronati che hanno intrapreso questa strada sono aumentate visibilmente con 45mila moduli compilati. In ogni caso, i privati si confermano la maggioranza dei richiedenti, fermandosi a 67mila moduli compilati totali. Per quanto riguarda invece le province da cui proviene il maggior numero delle domande, al primo posto c’è Milano (12.700), seguita da Roma (9.700), Napoli (8mila), Brescia (3.700), Bergamo (2.700) e Torino (2.300). La provenienza più frequente dei cittadini stranieri regolarizzati è invece il Marocco con circa 12mila moduli, il Bangladesh con 11mila, l’Ucraina con 10mila, l’India con 8mila e l’Egitto con 7mila.
(Red.)



 
Formazione finanziata
FormazioneWebTV - Formazione a distanza con la webtv interattiva

Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista Impiegati di Studi notarili e commercialisti

Catalogo 2013 > Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista: 80% del costo sostenuto finanziato da Fondoprofessioni. L’iscrizione al Fondo è semplice e gratuita.
Password personale al titolare dello Studio per seguire autonomamente il corso in qualità di uditore, senza costi aggiunti.

  © 2006-2013, Studio Immigrazione