ImmigrazioneOggi News ed Eventi
< Home News ed Eventi Punti di vista Associazioni in rete Consulenze Salute e Benessere Newsletter Redazione Onlus
 
News ed Eventi


07 novembre 2012
Regolarizzazione: così si pagano i contributi arretrati per i lavoratori domestici.
Una circolare e un successivo messaggio dell’Inps spiega ai datori di lavoro come fare.

Con la circolare n. 113 del 14 settembre 2012 l’Inps ha fornito indicazioni operative circa gli adempimenti da parte dei datori di lavoro che si sono avvalsi della procedura di emersione per i loro lavoratori domestici. In particolare con la circolare si informava che l’Inps avrebbe inviato al recapito del datore di lavoro dei bollettini Mav per il pagamento dei contributi arretrati. Bollettini da pagare presso sportelli bancari o postali e da esibire all’atto della convocazione presso lo Sportello unico per l’immigrazione a dimostrazione dell’avvenuto versamento dei contributi arretrati.
Un messaggio dell’Inps diffuso il 5 novembre scorso informa che “allo stato attuale sono state concluse le operazioni di iscrizione di tutti i rapporti di lavoro provvisorio derivanti dalle  domande di emersione  ed è in corso l’invio al recapito del datore di lavoro dei bollettini Mav per il pagamento dei contributi precalcolati, come stabilito dalla circolare 113 del 2012”.
Il pagamento di questi Mav può essere effettuato unicamente presso gli sportelli bancari o postali. Chi ha dimestichezza con il PC può stampare i Mav, senza attendere l’arrivo di quelli cartacei, andando nel sito www.inps.it e seguendo il percorso Portale dei pagamenti - Lavoratori domestici - Emersione.
Nel messaggio vengono date inoltre precise indicazioni per i rapporti di lavoro cominciati prima del 9 maggio 2012 e per i contribuiti dei lavoratori risultanti già regolarmente assunti, ma che, dopo l’assunzione, sono risultati privi di un permesso valido e per i quali è stata quindi presentata domanda di emersione da parte del datore di lavoro.
(Maria Rita Porceddu)



 
Formazione finanziata
FormazioneWebTV - Formazione a distanza con la webtv interattiva

Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista Impiegati di Studi notarili e commercialisti

Catalogo 2013 > Corsi e seminari per impiegati dello studio notarile e dello studio commercialista: 80% del costo sostenuto finanziato da Fondoprofessioni. L’iscrizione al Fondo è semplice e gratuita.
Password personale al titolare dello Studio per seguire autonomamente il corso in qualità di uditore, senza costi aggiunti.

  © 2006-2013, Studio Immigrazione